5 Luglio: serata su “Privacy: diritto o intralcio” al Faber Box

police blue sky security surveillance

Dopo molti mesi, finalmente ripartono le attività di AVi LUG, in un nuovo luogo, il Faber Box del Comune di Schio, in viale Tito Livio a Schio.

Lunedì 5 luglio 2021 si terrà la prima serata presso la “Sala Learning 4”, dalle 21.00, e dedicata al tema della Privacy, sempre più al centro del dibattito dei giorni nostri. La serata è aperta a tutti, ma per rispettare le norme “anti-covid” l’accesso è limitato a sole 20 persone, che si devono obbligatoriamente prenotare tramite l’apposito form online.

Regole di accesso

  • Per l’accesso alla serata, valgono le regole in vigore in tutta la Regione, che riepiloghiamo:
  • Non potranno essere presenti nella sala più di 22 persone che devono essere debitamente distanziate da almeno un metro e con mascherina.
  • Viene precluso l’accesso a chi negli ultimi 14 giorni abbia avuto contatti con soggetti risultatati positivi al COVID –19 o provenga da zone a rischio secondo indicazioni dell’ OMS.
  • Verrà mantenuto aggiornato il registro degli utenti presenti per almeno 14 giorni, a disposizione dell’Amministrazione, su eventuale richiesta.
  • Non potrà entrare nello stabile chiunque presenti sintomi influenzali come tosse o febbre superiore a 37,5°. Qualora, durante la presenza nello stabile, una persona sviluppi sintomi riconducibili al COVID–19 dovrà essere isolata. Dovrà contattare il proprio medico curante e seguire le indicazioni e/o avvertire l’Azienda ULSS 7 Pedemontana ed i numeri di emergenza per il COVID – 19 forniti da Regione e Ministero della Salute.
  • Verrà fornita, a cura dell’associazione, una soluzione igienizzante che ogni persona, prima dell’accesso nella sala, dovrà utilizzare per disinfettare le mani.

Per ulteriori informazioni sulla serata, inviare un’email all’indirizzo di contatto INFO chiocciolina AVILUG punto IT.

Dario Cavedon

Sometimes lazy & sleepy as a cat, most of the time smart, fast & curious...as a cat. Linux evangelist,ubuntero, blogger, omnivorous reader, and.. something else.

Navigazione articoli