Pianificazione delle attività dei prossimi mesi

Qualche idea per le attività future

Qualche idea:

  1. Organizzare un corso Linux (Virtualizzazione)
  2. Serata di confronto Windows e Linux con moderatore
  3. Serata su Wikipedia, MediaWiki e wiki in generale
  4. Organizzare corsi su Linux per Comune di Santorso
  5. Organizzare il corso “Sniffing su LAN per risoluzione problemi” di Giovanni Panozzo
  6. Serata su parental control (spunto da precisa richiesta in Piazza Telematica)

Domanda: ci possiamo autofinanziare un po' con 'sti corsi ?
Domanda2: ma chi le fa 'ste attività ? (vedi sotto “Chi fa cosa”)

Strumenti possibili a disposizione

  1. Aule a Santorso, da richiedere all'assessore eventualmente in cambio di servizi utili alla collettività (Mattia)
  2. Aule a Ca' Trenta, da richiedere al parroco (Simone)
  3. Aula corsi di Pasubio Tecnologia a Schio (Mario)
  4. Aula conferenze a Piovene Rocchette (previa disponibilità del Comune) (Filippo)

Chi fa cosa

In questo paragrafo ognuno inserisce cosa vuole fare all'interno del LUG. Siccome ci si trova per divertirsi, ognuno deve mettere solo quello che gli piace fare senza nessun obbligo e nessun divieto (purché riguardi Linux & Software Libero! :-).

Sentitevi liberi di proporvi per qualsiasi attività!

Nome Attività in cui posso impegnarmi
Dario Cavedon 2009/11/11 15:12 Talk, corsi, assistenza all'installazione e problemi vari, provare e/o parlare di applicazioni Linux assieme ad altri (smanettare)
Carla Sella 2009/11/12 22:40 serata su Virtualbox (disponibile per sporadici incontri su argomenti che conosco bene), assistenza all'installazione e problemi vari, provare e/o parlare di applicazioni Linux assieme ad altri (smanettare)
Giovanni Panozzo 2009/11/12 22:56 Mi piace partecipare alle discussioni serali tra “amici” su linux, software libero (ma anche non libero!): escono spesso delle idee molto interessanti anche per il mio lavoro ma non solo. Mi offro per qualche sporadico piccolo corso che riguarda gli argomenti che conosco bene, senza grosse pretese. Disponibile per aiutare nuovi utenti nell'installazione, configurazione e risoluzione problemi linux.
Michele Pittoni 2009/11/15 18:47 Serata su Wikipedia, MediaWiki ecc., assistenza per problemi di installazione/configurazione/vari fin dove arrivano le mie conoscenze, qualche piccolo lavoretto grafico.
Tania Fabrello 2009/11/15 21:10 Di Linux so gran poco, ma posso dare una mano per la promozione, su qualche applicativo open e per le basi di OpenStreetMap. La grafica solo con deroga…
Matteo Zaffonato 2009/11/24 21:11 serata su virtualizzazione, assistenza all'installazione e problemi vari, provare e/o parlare di applicazioni Linux assieme ad altri, utilizzo di openStreetMap con Linux (tango Gps, Navit, …)

<!–

La futura organizzazione dell'AViLUG

Stiamo discutendo su cosa diventerà l'AViLUG.

Sembra che finora siano emerse 5 possibili strade:

  • Rimanere quello che siamo, cioè un gruppo non formalizzato di persone che si trova alla sera per parlare di computer con particolare attenzione per il software open source. Possiamo anche organizzare dei piccoli corsi, ma come gruppo informale non potremmo mai né chiedere soldi ai corsi, né presentarci ad altre entità per progetti più grossi. Come abbiamo visto per l'organizzazione del Linux Day 2009, organizzare eventi diventa un po' complesso, anche se non molto, a causa del fatto che non possiamo fare richieste dirette di patrocini o finanziamenti. Certo che dalla nostra parte abbiamo sempre avuto Piazza Telematica (e la Tania :)), il che ci ha aiutato molto. Ma in alcuni casi non sarebbe d'aiuto perchè è a tutti gli effetti il comune di Schio.
Pro Contro
Nessun problema burocratico Prospettive incerte nel medio-lungo termine
Difficoltà a reperire risorse per autofinanziarsi
  • Costituire una associazione per conto nostro. Soluzione abbastanza dispendiosa di energie perchè si dovrebbe gestire tutto in casa (bilanci e burocrazie varie). Per contro nello statuto potremmo scrivere esattamente quello che vogliamo ora.
Pro Contro
Piena autonomia decisionale, senza dipendere da “altri” Ci si deve prendere in carico le attività per costituire l'associzione, con tutti gli oneri che ne derivano: si deve scrivere uno statuto, scegliere presidente, segretario e tesoriere, fare l'atto formale di costituzioe, pagare notaio e carte bollate
  • Confluire nel LUGVI. I vantaggi sarebbero che effettivamente si possono, e si devono, organizzare attività più grosse del semplice trovarsi la sera. Per contro abbiamo: statuto un po' restrittivo sul software OPEN, eventi e cassa gestiti centralmente.
Pro Contro
Nessun problema burocratico: l'associazione esiste già e funziona Statuto restrittivo su software Open Source
Possibili divergenze con soci del LUG
  • Associarsi ad un'altra associazione già esistente, anche se non il LUG Vi, ma che abbia finalità affini al LUG AVi.
Pro Contro
Nessun problema burocratico: l'associazione esiste già e funziona Trovare un'associazione
Ci potrebbero essere divergenze con i soci
  • Rimandare la decisione entro 3 mesi, fare qualche progetto, organizzare eventi, e poi decidere alla fine.
Pro Contro
Nessun problema burocratico Non è una “soluzione”!

Letture interessanti

pianificazione.txt · Ultima modifica: 2011/07/21 00:00 (modifica esterna)
Torna su
CC Attribution-Noncommercial-Share Alike 4.0 International
chimeric.de = chi`s home Valid CSS Driven by DokuWiki do yourself a favour and use a real browser - get firefox!! Recent changes RSS feed Valid XHTML 1.0