Installazione di Linux in dual-boot con secure-boot ( UEFI )

L'introduzione di UEFI ha creato molti grattacapi alle persone che intendono installare Linux in dual-boot con Windows8 e successivi, dovuti principalmente alle diverse implementazioni di UEFI, che ogni produttore e sviluppatore di BIOS ha inteso in modo diverso. Per questo motivo abbiamo raccolto in questa pagina una serie di guide utili, sperando siano di qualche utilità.

Guide su come installare Ubuntu su PC UEFI

Articoli e post su come installare Linux su PC UEFI

Boot Repair per dual boot Windows - Ubuntu

Boot manager per EFI

Una volta installato Linux, se GRUB non funziona, bisogna anche installare un “boot manager”, su Windows o Linux. Due boot manager molto utili sono:

Argomenti correlati

Windows 8 ha un sistema, chiamato “Fast sartup e fast hybrid” che ne velocizza accensione e spegnimento, ma che *impedisce la corretta installazione di Linux*. Un paio di articoli su come disattivarlo:

PC: portatile Dell Inspiron 7520 (bios versione A07)

Fasi seguite:

  • Avviato il notebook da CD con una live di Ubuntu, fatto partire Gparted e diviso la partizione di Windows creando 2 partizioni di cui una di 2 GB (swap), la seconda con ext4.
  • Riavviato con CD di Ubuntu 12.10 inserito e avviata l'installazione; al momento del partizionamento, impostata /( root ) sulla partizione ext4 e swap sull'altra creata alla fase precedente:
  • Al riavvio partiva solo Ubuntu, quindi installato Boot Repair e seguito queste istruzioni.

Se ancora ci fossero problemi provare ad entrare nel BIOS e seguire le istruzioni:

  • Entrare nel bios premendo F2 all' avvio del computer e cercare i parametri sottospecificati.
    • legacy boot=hard disk
    • secureboot=disable
    • load legacy option rom=enable
    • boot list option=UEFI
  • Riavviare e controllare se grub funziona regolarmente facendo partire i sistemi operativi.

PC: portatile SONY VAIO SVE1712

  • Avviare windows8 e cercare tra le opzioni “avvio rapido” il quale mette in semibernazione il disco impedendo a Gparted di partizionare il disco. (vedi la guida in italiano)
  • Disabilitare il secure boot :
    • Premere il tasto rosso “ASSIST” (di solito sopra la fila dei tasti funzione).
    • Entrare nel bios e disabilitare “secure boot”
  • Salvare e riavviare sempre entrando in ASSIST e avviare la distribuzione Linux
  • Gparted permette di modificare le partizioni GPT a piacimento ma bisogna fare attenzione, se avete difficolta' utilizzare lo wizard della distribuzione. Ubuntu invece si arrangia a fare la partizione.
  • Terminato di inserire i dati richiesti riavviare; quasi sicuramente GRUB il boot loader fara' partire corretamente linux ma non windows.
  • Usare GRUB REPAIR per sistemare la partizione Windows (vedi la guida in italiano)
  • Ora Grub si presentera' con una lista di almeno 10 opzioni:
    • le prime 2 con “Linux xxxxx” (versione del kernel)
    • la sesta riga “WINDOWS8 UEFI bootxxxxuna serie di caratteri strani” e' quella corretta che avvia windows
guide/dual_boot_uefi.txt · Ultima modifica: 2016/11/10 09:32 da dario.cavedon
Torna su
CC Attribution-Noncommercial-Share Alike 4.0 International
chimeric.de = chi`s home Valid CSS Driven by DokuWiki do yourself a favour and use a real browser - get firefox!! Recent changes RSS feed Valid XHTML 1.0